Chi sono

Luglio 1975, 7 anni: Giro dell’Adamello per una settimana in cordata tra i ghiacciai.

Agosto 2018, 50 anni: Campo Base dell’Everest, versante Nord dal Tibet.

Una vita di passione per lo Sport, posso proprio dirlo.

Ho iniziato presto a praticarlo ed insegnarlo. Ancora oggi, è indistintamente la mia attività e il mio divertimento, a Segrate (dove abito da sempre) e nei comuni vicini.

Le mie prime esperienze di gare sono state con la maglia dell’Atletica Pro Patria Milano e successivamente nel mondo del Basket agonistico a Segrate, per 10 anni.

Tra una partita, un allenamento e un’uscita con gli Scout, la scuola proseguiva rapidamente dall’Istituto Tecnico per Economa Dietista passando poi per L’Isef Lombardia e proseguendo verso diverse specializzazioni nei campi del Fitness, dello Sport e della Salute. 

Gli Scout invece hanno occupato i mie fine settimana e le vacanze con campi estivi e invernali, per una decina di stagioni. Lupetti (Branco), Scout, Noviziato e Clan.

Non mi sono fatta mancare nulla. Negli anni ho conseguito diversi brevetti, master e certificazioni specifiche, spaziando dagli esordi del Fitness al più recente Training Funzionale. Eccone elencati i principali: Istruttore Specializzato Step Reebok; Specializzazione con Benedetto Toso nella Back School, rivoluzionario programma di esercizi, mirato all’ Educazione Posturale e al recupero funzionale in presenza di patologie della colonna vertebrale; Certificazione Internazionale di Personal Trainer, Istruttrice di Trx e di Functional TrainingIstruttore Fidal per il Fitwalking e Fitwalking Cross.

Avendo tra le mie passioni più profonde, lo Sport Paralimpico, ho studiato anche per diventare Operatrice Sportiva per Disabili.

Mi sono divertita da matti a tenere corsi di Fit-Boxe, Spinning, BootCamp, Interval Training, Allenamento Funzionale, Kayak, Mini-basket, Pattinaggio Rotelle, Street Hockey e Yoga per Sportivi.

Attualmente, ogni settimana, creo allenamenti a circuito sempre diversi e belli impegnativi per i miei atleti amanti della Corsa, per il gruppo di TRX (allenamento funzionale in sospensione), per la Squadra Fitwalking di Cernusco sul Naviglio e per i clienti che seguo come Personal Trainer.

La preparazione atletica è spesso un momento di grande fatica e impegno, per questo alla fine da un’enorme soddisfazione.

Parallelamente allo Sport dedicato ai “Normodotati” ho avuto la meravigliosa possibilità di vivere anche lo Sport dedicato agli “Atleti Speciali”.  

Da Settembre 2016 sono la “guida” di Matias, giovane runner ipovedente pieno di sogni e di energia. Matias ha 20 anni, ama la corsa su asfalto ma sogna di sfrecciare nei 400m alle Paralimpiadi, me lo dice a tutti i nostri allenamenti. Sono certa che se continuerà con questa dedizione, realizzeremo il suo sogno

Varie sono le mie esperienze in questo settore: Istruttore di nuoto e attività motoria per il Centro Diurno Disabili di Segrate; Istruttore di atletica per la squadra “Progetto Filippide” (Sport e Autismo) di Cassina de Pecchi; diverse collaborazioni con la Onlus “Disabili No Limits” dell’amica Giusy Versace. 

Per tre stagioni ho vissuto un’avventura indimenticabile: runner-spingitrice della Squadra “A.S.D. Maratonabili Onlus”. Correre da Maratonabili è un esperienza che lascia sempre il segno, in noi che corriamo e in chi ci vede correre. Questo è il nostro sito, apritelo e regalatevi un minuto piacevolissimo: www.maratonabili.org 

La passione per la corsa mi ha fatto un altro regalo bellissimo: il progetto sportivo  PINK IS GOOD della Fondazione Umberto Veronesi . Per tre anni ho collaborato alla preparazione atletica della Squadra delle famose PINK. Progetto importante, per tutta la popolazione femminile, circa l’importanza di ricerca e prevenzione nel settore oncologico.

Ogni anno in Italia circa 50mila donne si ammalano di tumore al seno. La malattia è un periodo davvero duro e impegnativo per le pazienti e sono molto orgogliosa di far parte del progetto #FIT4HEALT , di Salute allo Specchio Onlus, un’Associazione che si occupa con grande passione di umanizzare le cure in ospedale. Proporre il Fitwalking durante la terapia oncologica nasce dalla voglia di mettere a disposizione delle pazienti ancora in terapia, un momento di Sport e divertimento, attraverso un’attività semplice come Camminare all’aria aperta nella natura, certi che possa contribuire in maniera significativa al benessere psicologico e fisico di ogni partecipante. Ma questo in realtà non è “semplicemente” un corso Sportivo, bensì la base di una Ricerca Scientifica, in cui si valuterà, anno dopo anno, l’effettivo benessere psicofisico prodotto dalla pratica del Fitwalking durante i mesi di terapia oncologica. Da Ottobre 2017, All’ospedale San Raffaele, alleno quindi la prima Squadra di Fitwalking formata da donne ancora in cura e ogni giovedì in pausa pranzo, circa 20 Fitwalker sfrecciano felici e allegre per 1 ora e mezza di assoluto benessere!

Nell’Ottobre 2016 mi è andato male un controllo di routine e sono entrata anche io tra i pazienti oncologici, posso quindi confermare in prima persona che praticare Sport anche in terapia, è sempre una fortuna e una risorsa straordinaria, da coltivare con passione, equilibrio, emozione, avventura, consapevolezza e tanto tantissimo divertimento. Una diagnosi oncologica ti catapulta sparata nella sensazione che siamo fragilissimi e niente è più nel nostro controllo. Allora impari ad adattarti con pazienza e accettazione, e diventiamo tutti bravissimi a farlo, modificando fondamentalmente il concetto di: pensiero di te-vita-tempo-possibilità-priorità. Il percorso di cura è spesso molto lungo, anni. Non abbiamo il controllo sul “quanto tempo” ma solo sul “come viverlo”, e qui, se siamo fortunati e bravi, possiamo davvero fare la differenza sulla qualità di ogni giorno creando la vita che ci piace! Quando cogliamo un fiore per donarlo o metterlo sulla nostra finestra, sappiamo già che non durerà per sempre, ma ci piace l’idea di goderne a pieno i colori e il profumo anche solo per il tempo che quel fiore ci offrirà. Non è sempre facile ma è così che dovremmo allenare la nostra mente, nel magico percorso della nostra vita. Nel Buddhismo tibetano la chiamiamo: consapevolezza dell’impermanenza.

Per fortuna non si lavora 7 giorni su 7, quindi nel tempo libero mi godo le mie due cagnoline Thelma & Louise e la mia casa nel bosco tra GrignaGrignetta, di fronte al lago di Lecco, dove coltivo le mie passioni più grandi come la Corsa, che dopo tanti anni di asfalto, ora è più orientata ai sentieri di montagna, il Trekking, la mountain Bike, le lunghe distanze in Fitwalking, il SUP e la lettura delle imprese dei grandi alpinisti.

Dopo la Grigna, la mia seconda casa sono le Dolomiti e precisamente la zona del massiccio del Sella, dove mi ubriaco di spettacolari trekking dal Piz Boè alla Marmolada e gare di trail running.

Una volta all’anno mi piace fare la volontaria al Tor de Geants…non avendo le capacità per fare un Trail di 330 km, posso almeno essere un buon supporto ai “Giganti”.

Il Fitwalking (la Camminata Sportiva) e il Fitwalking Cross (Camminata Sportiva con i bastoncini su facili sentieri di Montagna) mi impegnano e contemporaneamente rilassano, proprio per l’esigenza di concentrarmi sulla giusta tecnica e non pensare ad altro. Un po’ come quando arrampicavo.

Amo viaggiare, praticare Yoga, meditazione e frequentare laboratori di Drammaterapia. Mi rilassa leggere un buon libro, vedere un bel film e se ho tempo cucino qualcosa. I miei pezzi forti sono la pizza, il ragù e le lasagne. Adoro la birra e la pasta, e l’unico record che potrei battere è come mangiatrice di spaghetti o di sushi.

Lo zaino è sempre pronto per una nuova avventura e da ogni viaggio porto a casa sassi di ricordo. Poi ho sempre paura che mi fermino al check-in per il peso eccessivo della zaino😁  Amo le pietre, ho le mensole piene dei famosi “omini di pietra”. I cassetti invece, come si dice, son pieni di sogni di posti dove la natura selvaggia domina su tutto.

Sogno anche di trasferirmi un giorno a vivere in montagna e finalmente poter avere un cane di quelli grandi e andare sempre a fare trekking insieme!

In circa 40 anni di sport, non ho mai vinto una medaglia e non sono mai salita su un podio, però mi sono sempre molto divertita, mi sento tuttora privilegiata e grata, piena di energia e sempre convita degli infiniti benefici dell’attività sportiva. 

L’unico vero trofeo che ho sulla mensola è la Fiaccola Olimpica che ho portato come Tedofora delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Almeno una volta al giorno entra nel mio campo visivo rappresentando i valori più alti dello Sport Olimpico: pace, fratellanza, lealtà, competizione, solidarietà.

Anche il mio Spirito Wild, è convinto che in questa vita, io abbia scelto proprio il lavoro giusto.

 

Grazie per l’attenzione, 

Silvia Ciceri

 

Everest Base Camp, versante Tibetano

Tibet: ingresso del Parco Nazionale dell’Everest

Boudhanath Temple, Kathmandu

Tibet: ruote di preghiera con il mantra Om Mani Padme Hum

Tibet: Potala Palace, ex palazzo del Dalai Lama a Lhasa

 

serata di inaugurazione del progetto #VivolaVitainVetta con Hervè Barmasse e Nico Valsesia presso La Grande Casa Onlus 

con il mio eroe da sempre: Reinhold Messner al MilanoMontagnaFestival2018

 

..idratazione prima del Gran Trail di Courmayeur

 

dal 2018 sostengo l’Associazione #iBambiniDharma 

 

 

ALCUNE, DELLE INNUMEREVOLI AVVENTURE, VISSUTE CON TANTA DETERMINAZIONE, ENORME SODDISFAZIONE E INFINITO DIVERTIMENTO:

 

**MARATONE: Roma 1999, Venezia 1999, Idroscalo 2000, 50km Naviglio Martesana 2000,  New York 2001, Milano 2004, Firenze 2013, Barcellona 2014, Parigi 2015, 47km Dolomiti 2015, Praga 2016, Dublino 2016, Madrid 2018, Porto 2018, Reykjavik (Islanda) 2019

 

**TRAIL RUNNING & WINTER TRAIL: Trail del Viandante 25km 2014, Trail for Nepal 2015, Val di Fassa Running 2015-16, Kima Trail Running 2015, Winter Night Run Dobbiaco 2016, Traversata Bassa in Grigna 2015, Winter Trail S. Caterina Valfurva 2016, Valcava Vertical 2016, Cortina-Dobbiaco 2016, Gran Trail Courmayeur 30km 2016, Monte Rosa Walser Trail 2016, Gran Paradiso Trail, Bormio-Stelvio in Fitwalking, Trail del Viandante 50km 2016, Ghiacciaio della Marmolada fino a Punta Penia, Piz Boè, Dolomiti 4 passi Sellaronda: in bici 2014/15 e in Fitwalking 2016

**MOUNTAIN BIKE**TRIATHLON SUPER SPRINT**DUATHLON MTB**TREKKING**

 

recupero energie guardando il ghiacciaio della Marmolada al Rifugio Viel Del Pan

Gran Paradiso Trail

 

 

AGGIORNAMENTI:

“WORKSHOP DI PREPARAZIONE ATLETICA PER LA CORSA” 2015

“CORSO DI BOCCIA PARALIMPICA” 2015“

“HATHA YOGA PER IL FITNESS” Istruttore Haha Yoga per lo Sport 2014

“FITWALKING” Scuola Del Cammino Maurizio Damilano 2014

“OPERATORE SPORTIVO PER DISABILI” A.S.I. 2014

“STAGE YOGA- POWER YOGA” Enjoy Sport 2014

“STAGE TRAINING FUNZIONALE” Enjoy Sport 2013

“PNL e COACHIN” NLP ITALY 2012

“SMALL GROUP PERSONAL TRAINER” 2012

“DA PERSONAL TRAINER A PERSONAL COACH”  2012

“STAGE DI RUNNING” Running4you 2012

“FACCIAMONE UN DRAMMA” 2° Meeting Italiano di DRAMMATERAPIA 2012

TRX Suspension Training Elav 2012

BOOTCAMP-BS 2012

“TRAINING FUNZIONALE” Stefano Carlini 2011

“FACCIAMONE UN DRAMMA” 1° Meeting Italiano di DRAMMATERAPIA 2011

BACK SCHOOL “La Scuola della Schiena” Prof. Toso ASS. BACK SCHOOL 2007

GINNASTICA POSTURALE Prof. Boschetti FIT ONE PROMOTION 2007

LA GINNASTICA PER ANZIANI FIT ONE PROMOTION 2007

GIN. BIODINAMICA, BACK SCHOOL e TECNICHE di RILASSAMENTO Prof. Cibria, Milano ’07 
 
 SLOW FIT I.S.A. Milano 2008

ARRAMPICATA SPORTIVA corso base SU PARETE ARTIFICIALE palestra Big Walls cernusco s/n 2007

ARRAMPICATA SPORTIVA corso base IN FALESIA Guide Alpine di Introbbio Lecco 2006

Istruttore 1° livello KAYAK US Acli/Scuola Naz. Istr. Kayak/ Società Naz. Salvamento Idroscalo 2005

ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE SPORTIVA ENERVIT & OFF.ALIMENTARE 2004

Istruttore FIT BOXE B-CUBE 2002

PERSONAL TRAINER (ISTRUTTORE FEDERALE) FIA FISAF ENDAS 2001

STAGE ESTIVO DI SPINNING PALESTRA EXCALIBUR MILANO 2000

Master LA GESTIONE TECNICA DEL CLUB TECHNOGYM 1999

Istruttore SPINNING 1°-2° livello FITNESS PROMOTION/TOP SPIN 1998-99

TECNICA E DIDATTICA D’INSEGNAMENTO SPORTING CLUB MI 2 1998

WELCOME FITNESS F.I.F. 1996-1997-1998

FITNESS INSTRUCTOR IV Corso di Specializzazione Ospedale L. Sacco & I.F.C. ’95

STAGE NAZIONALE DI JAZZERCISE F.J.I. 1994

MASTER IN ALIMENTAZIONE F.I.F. 1994

POWER STEP REEBOK 3° Livello STEP REEBOK 1994

Istruttore AEROBICA F.I.F. 1994

STEP REEBOK COMBINAZIONI E VARIAZIONI 2 2° Livello STEP REEBOK 1994

AEROBIC CONVENTION F.I.F. 1994

Master: PROGRAMMAZIONE E METODICHE DI ALLENAMENTO B.B. F.I.F. ’94

Istruttore NUOTO PINNATO F.I.P.S. e A.S. ’89

REEBOK MASTERCLASS POWER STEP & CITY JAM (funky)

INTRODUCTION TO STEP REEBOK -S.R.C.V.I.- 1° Livello STEP REEBOK 1993

STEP INSTRUCTOR 2° Master di Step F.I.F. 1993

1st REEBOK BODY- WALK CLASS in EUROPE REEBOK 1993

1st LARGEST REEBOK STEP MASTERCLASS in EUROPE REEBOK 1993

AEROBICA STELLARE 4 Step, Hi-Low Impact, Funk 1993

STEP INSTRUCTOR 1° Master di Step F.I.F. 1993

WELCOME FITNESS Aerobica, Step, Jazzercise, F.I.F. 1993

Istruttore BODY BUILDING U.S. ACLI 1992

AEROBIC & STEP Classes Sports Trek Fitness Centre (La Crosse, U.S.A.) 1991 
 
A

llenatore PALLAVOLO 2° Livello U.I.S.P. e F.I.Pa.V. 1990

Istruttore MINI-BASKET F.I.P. e C.N.M.B. ’87